Browsing Category

Professione

PBasr
CNOP, Professione,

Psicologo di Base, CNOP: “Riconosciute battaglie categoria”

E’ il commento di David Lazzari, Presidente CNOP.

“Apprendiamo con soddisfazione che la Corte Costituzionale ha respinto l’opposizione del Governo alla legge della Campania sulla psicologia di cure primarie, e ha citato due leggi, il cd Decreto Calabria del 2019, che prevede la possibilità dello psicologo in aiuto ai medici di famiglia, e la legge 176/2020 che prevede il coordinamento degli psicologi nelle aziende sanitarie“.

ECM
Lazio, Professione,

ECM: la resa di AltraPsicologia. Forse no.

L’Ordine Lazio stanzia 100.000 euro per la formazione ECM, ma esaminiamo meglio il seguente estratto dalla recente bozza di delibera del Consiglio:

<<Considerato l’intento e l’auspicio di poter collaborare e condividere la predetta iniziativa con altri Ordini territoriali e con l’ENPAP al fine di garantire agli iscritti un’offerta formativa più ampia nonché, in ottemperanza art. 1 della l. 241/90 s.m.i., il perseguimento dei principi di economicità ed efficienza dell’azione amministrativa...>>

AltraPsicologia si arrende?

photo-1535119642809-7fb81be18b48
Campania, Lazio, Professione, Veneto,

AltraPsicologia: le giravolte e i due pesi e due misure (Puntata 2 di 4)

Continuiamo l’excursus delle incoerenze con un discutibile cavallo di battaglia di AP: gli ECM, anzi i “No ECM”.

Già nel 2015 sempre Federico Zanon, attuale VicePresidente ENPAP, esaltava l’iniziativa “No ECM” lanciata da AltraPsicologia attraverso il blog dell’associazione con un articolo dal titolo molto eloquente: “DOPO IL NO-ECM: E ADESSO?”.

photo-1586527155411-b44b3281ee78
Professione,

AltraPsicologia: le giravolte e i due pesi e due misure (Puntata 1 di 4)

Nel blog di AltraPsicologia, nel febbraio del 2008, Federico Zanon, attuale VicePresidente ENPAP, criticava la Psicologia come Professione Sanitaria (ossia sotto vigilanza del Ministero della Salute e non più della Giustizia), con un articolo dal titolo piuttosto suggestivo, soprattutto riletto oggi al tempo del Covid-19: “IL BALLETTO DEI MINISTERI E LA SANA DITTATURA”.